Visualizza Pubblicazione

Login

Dati incorretti o mancanti

Iscriviti alla newsletter

ministero della salute ipasvi roma

LA LIBERA PROFESSIONE INFERMIERISTICA (2014)

La libera professione infermieristica. Informazioni, proposte, quesiti e risposte

Simonetta Bartolucci

Stato: attuato - 30 aprile 2014

Ultima modifica: 17 aprile 2015

Intestazione

Codice: 1.14.8

Polo: 1

Coordinatore: S. Bartolucci- M. Fiorda– A. Stievano

Responsabile: A.M. Pulimeno

Descrizione

Abstract

Fino ai primi anni novanta, la domanda di assistenza infermieristica proveniva quasi esclusivamente da strutture assistenziali ospedaliere sia pubbliche che private e la richiesta era sempre superiore al numero di infermieri disponibili.

In questi anni le attività di assistenza infermieristica richieste dal cittadino, fuori dal regime di ricovero, venivano per lo più garantite dagli stessi infermieri già dipendenti di una struttura pubblica o privata, determinando lavoro sommerso.

In seguito ai cambiamenti legislativi avvenuti negli ultimi 15 anni, la libera professione infermieristica sta acquisendo un’importanza fondamentale per garantire l’occupabilità degli infermieri e, in tale cornice, l’infermiere libero professionista, non vincolato a sistemi organizzativi rigidi, può offrire alla persona un’assistenza personalizzata, individualizzata ed olistica di enorme qualità.