Visualizza Pubblicazione

Login

Dati incorretti o mancanti

Iscriviti alla newsletter

ministero della salute ipasvi roma

Didattica e storia:

Il fondamento del pilastro del Centro di Eccellenza per Cultura e la Ricerca Infermieristica (CECRI) per la storia dell’infermieristica in collaborazione con il Barbara Bates Center for the Study of the History of Nursing - University of Pennsylvania

Gennaro Rocco

Stato: attuato - 01 dicembre 2016

Ultima modifica: 18 gennaio 2017

Intestazione

Codice: 1.16.7

Polo: 1

Coordinatore: G. Rocco A. Stievano J. Fairman

Responsabile: A. Pulimeno

Descrizione

Abstract

Background

L’infermieristica in Italia ha ottenuto importanti risultati in termini di educazione, autonomia decisionale e responsabilità e anche lo status di una professione auto regolata da norme legislative. Tuttavia, molti infermieri ancora si percepiscono come professionisti con poca autonomia, inficiando la stima di sé stessi, a causa di molteplici fattori che insistono nelle organizzazioni professionali sanitarie, per esempio, i rapporti intra e interprofessionali, caratterizzati quest’ultimi da una dominanza medica a tutti i livelli, ma anche le criticità gestionali delle risorse economiche e umane, sulle quali il personale infermieristico ha scarsa voce in capitolo. Analizzare il passato dello sviluppo professionale del nursing per individuarne i punti di forza e di debolezza, ma anche per rafforzare la propria specificità e l’importanza storica di tale figura, è fondamentale per preservarne e migliorarne il suo futuro nonché la credibilità.

Scopo e obiettivi

Creare uno specifico polo destinato alla comprensione del passato del nursing in differenti Paesi avanzati, oltre che in Italia, è importante per trasferire queste conoscenze nel nostro Paese al fine di favorire lo sviluppo futuro dell’infermieristica.

Disegno

Saranno portati a termine tre differenti progetti nei primi tre anni del neonato polo per la storia infermieristica utilizzando vari disegni di ricerca.

Metodo

I ricercatori coinvolti utilizzeranno metodi differenti. Archivi di dati per le fonti primarie, fonti secondarie come il lavoro di altri storici che hanno scritto di storia infermieristica, record di archivi, autobiografie, diari e così via.

Risultati

La conoscenza prodotta da questi progetti di ricerca avrà significati educativi e sociali per l’Italia, per altri Paesi Europei e per gli USA. Il patrimonio conoscitivo sviluppato avrà un impatto positivo in tre campi precipui: l’avanzamento del ruolo degli infermieri esperti clinici, il modellamento di nuove funzioni da parte degli ordini per la protezione dei cittadini nel mondo globalizzato post-moderno e la forte promozione dell’assistenza primaria vista come nuovo modello per prendersi in carico delle persone nella continuità dell’assistenza.

 

Parole chiave: Storia infermieristica, centro di eccellenza per cultura e la ricerca infermieristica, centro Barbara Bates per lo studio della storia del nursing, evoluzione infermieristica